News
immagine novità del concordato preventivo
20/05/2024
Le novità del concordato preventivo

Il concordato preventivo è uno strumento giuridico che consente alle imprese in stato di crisi di negoziare un accordo con i creditori al fine di evitare la liquidazione giudiziale. Si tratta di uno strumento oggetto di continui aggiornamenti e riforme, mirati ad adattarlo alle mutevoli esigenze del contesto economico e normativo di riferimento.

Quali le principali novità introdotte?

  • Accesso a una più ampia gamma di imprese, per monitorare e analizzare un più ampio spettro di situazioni aziendali: ciò consente di intervenire preventivamente nelle fasi iniziali della crisi, aumentando le probabilità di successo della procedura.
  • Flessibilità procedurale: questo permette alle imprese di confezionare la proposta concordataria secondo le proprie esigenze e al contempo renderla appetibile per i creditori, includendo la possibilità di definire piani di ristrutturazione del debito, che tengano conto delle peculiarità del settore in cui opera l’impresa e delle condizioni di mercato del momento.
  • Attenzione verso la sostenibilità e la responsabilità sociale d’impresa: le imprese che accedono al concordato preventivo sono incoraggiate a integrare obiettivi di sostenibilità nel loro piano concordatario, promuovendo pratiche aziendali che soddisfino ragioni di carattere sociale, quale il fattore lavoro.

Le novità del concordato preventivo si pongono come un importante passo avanti nella promozione della continuità delle imprese all’interno di un contesto economico sempre più incerto. Solo attraverso costanti aggiornamenti dello strumento che promuove la continuità d’impresa sarà possibile garantire che il concordato preventivo continui a svolgere il suo ruolo di strumento efficace per il recupero delle imprese in crisi.

Il tema del concordato preventivo è stato approfondito nel convegno di Pietrasanta promosso da Gruppo Avacos, in cui sono state affrontate le modifiche del codice della crisi.

Le Società

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato su news dal mondo concorsuale, aste di beni immobili e mobili.

    INTERESSATO A