Regione

Lombardia

Provincia

Bergamo

Comune

SUISIO

N° PROCEDURA

COTI FALLIMENTO

TRIBUNALE

Bergamo

Base d’asta

Descrizione
Luogo
Documenti

LOTTO 1: azienda corrente nel Comune di Suisio (BG) Via Enrico Mattei n. 7, attualmente affittata a terzi con il marchio “ARIETE”, composta dal complesso immobiliare costituito da n. 14 corpi di fabbrica sito Suisio (BG), dagli impianti, macchinari, attrezzature e beni in mobili in genere attinenti all’attività di produzione di accumulatori elettrici per avviamento e trazione leggera al piombo acido libero e batterie a carica secca, oltre rapporti (compresi quelli di lavoro dipendente) costituenti il perimetro dell’azienda. Restano escluse dal LOTTO 1 le rimanenze, oggetto di separata cessione (LOTTO 2). L’azienda è attualmente affittata a terzi in forza di contratto stipulato in data 06.07.2020, a rep. n. 62.830, raccolta n. 28.898 del Notaio Armando Santus, successivamente modificato in data 04.08.2020 con atto a rep. n. 53.452, raccolta n, 16.646 del Notaio Andrea Letizia di Bergamo. Il contratto d’affitto, a valere dal 06.07.2020, prevede un canone mensile di € 4.000,00 (euro quattromila) mensili. Il contratto prevede una durata di 18 (diciotto) mesi, termine prorogato di ulteriori 18 (diciotto) mesi con atto del 21.06.2023. Per una migliore identificazione dell’azienda, oltre che dell’immobile, dei beni mobili e di quanto altro ricompreso nel perimetro aziendale, si rimanda al contratto di affitto d’azienda e alle perizie redatte dal Geom. Franco Magni in data 30.10.2020 e 19.03.2021. Identificazione catastale: Catasto dei Terreni: – Foglio 9, mappale 2929, qualità seminativo-arboreo, classe 2, superficie 0 ha 04 are 20 ca, reddito dominicale € 2,49, reddito agrario € 2,93; – Foglio 9, mappale 2930, qualità ente urbano, superficie 0 ha 71 are 90 ca; – Foglio 9, mappale 2932, qualità seminativo-arboreo, classe 2, superficie 0 ha 01 are 80 ca, reddito dominicale € 1,07, reddito agrario € 1,25; Catasto Fabbricati: – Foglio 6, mappale 2930, sub. 701, piano T-1, categoria D/1, rendita catastale € 12.601,55. Valore di perizia: € 2.962.205,00. Eventuali lievi difformità descrittive fra le descrizioni del presente bando e quelle dei relativi atti di vendita saranno ritenute irrilevanti. In ogni caso, ferma la identificazione catastale, prevarrà quanto indicato nell’atto di trasferimento. Esclusivamente sui concorrenti grava l’onere di acquisire una perizia di stima aggiornata rispetto a quella allegata al presente avviso e di verificare la sussistenza di eventuali modificazioni urbanistiche intervenute successivamente al deposito della perizia di stima sopra menzionata e alla pubblicazione del presente avviso.

SI VALUTANO OFFERTE IRREVOCABILI D’ACQUISTO, ANCHE PARZIALI.

Desideri maggiori informazioni?

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Resta aggiornato su news dal mondo concorsuale, aste di beni immobili e mobili.

      INTERESSATO A